Marketing per il cinema: come portare clienti nelle sale

Marketing per il cinema: come portare clienti nelle sale

Molto spesso quando si parla di marketing per il cinema vengono in mente per prima cosa tutte le locandine dei film in uscita, magari correlate da qualche volantino con la programmazione dei giorni successivi. Sebbene la componente fondamentale del cinema, quella dell’esperienza fisica, non sia sostituibile da una variante digitale, sarebbe stupido da parte dei gestori di questa attività ignorare le potenzialità del web. In questo ambiente infatti le possibilità di raggiungere un ampissimo bacino di pubblico sono davvero tante, e oggi vedremo alcune delle opzioni a disposizione per i più intraprendenti. Buona lettura!

Marketing per il cinema, sei alternative possibili

Pubblicità online

La prima soluzione, forse scontata ma comunque valida, è quella di investire risorse economiche per comprare spazi pubblicitari online. Trattandosi di un’impresa locale, conviene fare in modo di mostrare gli annunci soltanto in un’area geografica specifica, approfittandosi della possibilità di poter geolocalizzare il pubblico e massimizzare l’efficienza della comunicazione.

SEO e lead generation

Un servizio di lead generation e SEO come quello di Ediscom, abbinato ad un buon utilizzo delle diverse piattaforma di pubblicità online, permetterà al cinema di entrare in contatto direttamente con tutti gli utenti che hanno espresso di loro volontà un interesse nei confronti di questo. Attraverso la compilazione di un form infatti, i potenziali clienti permetteranno di essere raggiunti da contenuti promozionali come sconti e promozioni esclusive, nell’ottica della partecipazione e della fidelizzazione! Allo stesso tempo, la presenza di un sito curato e aggiornato, implementato con le corrette strategie SEO, comparirà con molta più facilità in un grande numero di ricerche su Google. Tramite la lead generation e SEO un cinema può massimizzare i propri investimenti, inviando contenuti mirati ad un target selezionato e scavalcando la concorrenza in ottica di visibilità online.

Pagine social attiva

Così come il sito online, la presenza di un cinema sulle principali piattaforme social è assolutamente indispensabile per aumentare il numero di clienti nelle sale. Sfruttando gli algoritmi dei social network, oggi, è possibile coltivare con sforzi costanti una base di utenza fidelizzata, catturata da uno storytelling interessante e pronta a partecipare alle diverse iniziative commerciali. Instagram e Facebook in questo momento rappresentano i migliori ambienti dove costruire una credibilità online, e offrono ai moderatori delle pagine numerosi strumenti per attivare promozioni sponsorizzate o condividere contenuti interattivi come contest o sondaggi.

Sms geolocalizzati

Sfruttando le già citate tecnologie di geolocalizzazione e database building (quest’ultima necessaria per la lead generation), gli sms geolocalizzati sono uno strumento davvero efficace per contenuti di marketing immediati ed efficienti anche con budget limitati. Nonostante la possibilità di poter utilizzare soltanto 160 caratteri, questi sono più che sufficienti per condividere iniziative promozionali, sconti o offerte esclusive ad un pubblico selezionato. Impostando valori come età, sesso, interessi e posizione, ogni sms inviato sarà attentamente studiato per garantire il massimo risultato, forte di un tasso di apertura superiore a praticamente qualsiasi altra alternativa (pari al 98% nei primi 15 minuti).

User generated content

L’ultima opzione, per certi versi, si intreccia con alcune di quelle già viste in precedenza (pagine social in primis). Per costruire un buon piano di marketing per il cinema è molto importante basare il proprio operato su un’operazione di storytelling efficace, che riesca al contempo a catturare l’attenzione dei lettori e fornire una serie di informazioni interessanti. Tra i modi migliori di aumentare l’interazione con il pubblico troviamo la condivisione del materiale da lui stesso prodotto, come post di recensione, foto ricordo o storie. In questo modo non solo chiunque sia condiviso apprezzerà il gesto e si sentirà incluso all’interno della narrazione, ma per tutti gli altri la chance di avere “cinque minuti di notorietà” diventerà davvero attraente.

Il cinema è un’esperienza che non è possibile replicare online, ma per portare clienti nelle sale la presenza digitale è assolutamente necessaria.