Tende per terrazzo: 5 soluzioni diverse per ombreggiare il balcone

Tende per terrazzo: 5 soluzioni diverse per ombreggiare il balcone

Il terrazzo deve assolutamente essere considerato come il naturale prolungamento della casa, come un luogo che non merita di essere vissuto quindi per pochi minuti appena ogni giorno, ma che anzi meriterebbe da parte nostra la massima attenzione possibile. Il problema è che non è sempre semplice vivere un terrazzo. Prima di tutto per motivi di privacy, gli occhi dei vicini infatti ahimè sono sempre puntati sui terrazzi altrui. In secondo luogo per colpa del sole cocente, che in alcuni periodi dell’anno può essere davvero molto fastidioso. Che fare? Per fortuna sono oggi disponibili in commercio molte tende  da sole per terrazzo, che consentono di ovviare a tutti questi problemi in modo piuttosto semplice. Andiamo insieme a scoprire 5 soluzioni diverse per i terrazzi, così da ombreggiarli e da ottenere la giusta privacy.

Le cappottine, la scelta più semplice ma anche meno performante

A nostro avviso le cappottine sono adatte soprattutto per i negozi e le attività commerciali. Possono però essere scelte anche per i terrazzi di casa. Sono una scelta semplice, davvero molto economica, ma allo stesso tempo non si può di certo dire che si tratti della scelta migliore da fare.

Sono infatti in grado di creare una zona d’ombra piuttosto piccola e non si adattano alla perfezione agli stili di arredamento in assoluto più moderni. Possono essere scelte a nostro avviso per le seconde case, nel caso in cui si voglia spendere davvero poco, nel caso di giardini che sono di per sé già piuttosto freschi e in ombra.

L’alternativa, la tenda a bracci e a caduta

La più valida alternativa alle cappottine, sono le tende a bracci, semplicemente perfette per i terrazzi. Sono disponibili anche in versioni ultra moderne e consentono di ottenere una zona d’ombra davvero molto ampia. Inoltre il bello è che il volant può anche essere tirato di solito verso il basso, in modo da creare la giusta privacy, lasciando fuori dal proprio terrazzo gli sguardi indiscreti dei vicini.

Anche le tende a caduta sono una scelta validissima, perfette per i terrazzi dei condomini. Di solito hanno due diverse posizioni. La posizione del tutto perpendicolare al terreno, consente di creare una vera e propria barriera. Il sole non può avere al terrazzo, così come il vento ed una eventuale leggera pioggerella. Si tengono alla larga anche gli sguardi indiscreti dei vicini. La seconda posizione, leggermente trasversale, consente di ottenere gli stessi identici obiettivi, con in più però anche un buon ricircolo dell’aria.

Le scelte migliori per i terrazzi più grandi

Bellissime le vele sui terrazzi, soprattutto sui terrazzi di più grandi dimensioni. Sono belle perché hanno un’estetica davvero accattivante, sensuale, capace di valorizzare il terrazzo in modo intenso. Possono essere scelte vele che coprono il terrazzo nella sua interezza, ma anche piccole vele che permettono di coprire e ombreggiare solo una zona come ad esempio il tavolo su cui si vuole mangiare, l’area gioco dei bambini, un living esterno.

Sui terrazzi dei più grandi dimensioni è anche possibile realizzare delle vere e proprie tende a pergola. Le pergole sono perfette per creare una zona d’ombra che può essere vissuta in estate, perfette anche per l’inverno dato che possono essere chiuse con pareti a vetri. Le pergole migliori per i terrazzi di oggi sono quelle in alluminio, moderne e bellissime, robuste e resistente.