Come installare e pulire le zanzariere plissettate?

Come installare e pulire le zanzariere plissettate?

La scelta della zanzariera giusta da installare nella propria abitazione è un operazione delicata. Infatti ci sono tantissimi modelli in vendita e non sempre è facile individuare la soluzione più adatta. Molto spesso il cliente è indeciso se scegliere un modello tradizionale avvolgente o le moderne zanzariere plissè. Ecco dunque una guida che spiega perché scegliere le zanzariere plissettate. Qui è possibile scoprire nel dettaglio in cosa consiste questa tipologia e quali sono i principali vantaggi derivanti dalla sua installazione. Infine alcuni suggerimenti riguardo alla loro pulizia e installazione.

Zanzariere plissettate cosa sono?

La zanzariere plissettate (vedi quelle di shark-net.com) sono il modello che nell’ultimo periodo sta riscuotendo un grande successo. Si tratta di un particolare modello che si adatta perfettamente a qualsiasi dimensione sia per quanto riguarda le finestre che le porte.

Una delle sue principali caratteristiche consiste nel fatto che presenta una rete laterale o verticale.La rete rimane tesa quando la zanzariera è chiusa mentre quando viene aperta scompare quasi completamente piegandosi a fisarmonica.

Il sistema di apertura e chiusura è sicuro e non presenta nessun rischio per chi la utilizza. Infatti rispetto a quelle tradizionali che funzionano a molla in questo caso lo scorrimento risulta fluido ed estremamente sicuro. Inoltre la rete può essere bloccata in qualsiasi punto si desidera ottenendo così un apertura parziale o totale.

Infine un altra caratteristica propria di questi modelli consiste nel fatto che non prevedono una barriera a terra in quanto è si presente una guida a pavimento di 3 millimetri ma è come se non ci fosse.

Le zanzariere plissè sono un modello che presenta una modalità di installazione molto semplice. Inoltre rispetto ad altre tipologie consente in questa fase di correggere errori di fuori squadro anche notevoli. Per quanto riguarda la pulizia si consiglia di utilizzare periodicamente un aspirapolvere per rimuovere dalla guida la polvere ed altri residui.

Le maglie della rete devono essere pulite dalla polvere in modo da consentire il passaggio dell’aria. Per effettuare questa operazione è sufficiente passare sula superficie un panno bagnato. La manutenzione non prevede particolari interventi. Infatti il fatto che non prevedono la presenza di una molla per l’apertura è un problema in meno in quanto questo meccanismo in genere si rompe frequentemente.

I principali vantaggi delle zanzariere plissè

Ora che si è visto quali sono le caratteristiche proprie di questa tipologia di zanzariere è possibile comprendere quali sono i motivi per cui sono migliori di quelle tradizionali. Senza dubbio tra le caratteristiche più interessanti c’è il fatto che possono essere installate su porte e finestre di qualsiasi dimensione. Inoltre la poca manutenzione richiesta e la facilità dell’installazione la rendono la soluzione ideale per tutte le abitazioni. Anche la pulizia che non richiede particolari operazioni è un vantaggio molto interessante.

La grande varietà di modelli che si possono trovare oggi in vendita consente di soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente. Inoltre sono particolarmente eleganti e funzionali. Infine sono anche sicure per via del loro meccanismo di apertura e chiusura che non prevede scatti improvvisi.