Tapparelle orientabili: guida alla scelta

Tapparelle orientabili: guida alla scelta

Le tapparelle orientabili vanno sempre di più per la maggiore negli appartamenti e nelle case degli italiani. Caratteristica generale che le contraddistingue è la presenza delle lamelle orientabili che assicurano massima flessibilità e polivalenza, in quanto consentono di schermarsi dal sole, di aerare l’ambiente domestico o ancora di illuminare le stanze. E questo in qualsiasi momento della giornata. Ma non è tutto. Chi intende salvaguardare la propria privacy ed incrementare il livello di sicurezza della sua abitazione, è solito optare per le tapparelle orientabili.

Tanti sono i modelli di tapparelle di questo tipo. Vediamoli, pertanto, in rapida carrellata.

Tapparelle con lamelle orientabili

Poter disporre di un unico prodotto che presenti i tratti distintivi tipici di una persiana e di un’avvolgibile è un vantaggio notevole. E il sistema orientabile delle lamelle, da 0 a 90 gradi offre questo aspetto non da poco. Altro punto di forza risiede nei motori elettrici che sono estremamente affidabili e silenziosi. Gestirli con il telecomando è cosa semplice e comoda.

Infine, le tapparelle con lamelle orientabili non necessitano di sforzi eccessivi in fase di manutenzione. Pulire ogni singola lamella è un’operazione da pochi secondi.

Tapparelle orientabili in PVC

Il PVC si caratterizza per la resistenza alla corrosione, dovuta agli agenti atmosferici e ai repentini cambi del clima. La stabilità è davvero notevole, anche perché come materiale non accumula condensa. In quanto a conducibilità termica, essendo decisamente bassa, assicura massimo isolamento dal caldo torrido estivo e dal freddo umido invernale.

Anche nel caso delle tapparelle orientabili in PVC, la manutenzione è ridotta ai minimi termini. A livello estetico, poi, la poliedricità è notevole: le si può personalizzare per colore e la superficie è in grado di imitare il legno alla perfezione.

Tapparelle orientabili in alluminio

L’alluminio è davvero duttile e lo si può utilizzare per mille impieghi. Le tapparelle orientabili, realizzate con questo materiale versatile, si confermano la soluzione ottimale per chi cerca un sistema di oscuramento per le finestre di casa (schermatura completa agli UV), visto che l’alluminio è un materiale che dura nel tempo. Eccellente poi la duplice funzione di avvolgibile e frangisole. Ottima la resistenza alla corrosione contro la minaccia degli agenti chimici e dei fenomeni atmosferici. Data la sua stabilità dimensionale, l’alluminio non è soggetto a deformazioni.

Tapparelle orientabili in legno

Anche l’occhio vuole la sua parte. E in termini di design, l’impatto visivo che il legno è in grado di garantire è davvero unico. Il pino svedese si conferma una soluzione eccellente, specie per ciò che concerne l’isolamento termico e quello acustico. Senza dimenticare il tocco di classe che non guasta mai!

H2 Tapparelle orientabili blindate H2

I furti negli appartamenti, purtroppo, da qualche anno a questa parte sono in costante aumento. Vero è che la porta rappresenta la principale via di entrata e di uscita per i malviventi. Tuttavia, anche le finestre, se non adeguatamente protette possono essere un punto di accesso semplice da aggirare. Aumentare il livello di sicurezza della propria casa è oggigiorno necessario. Le tapparelle orientabili blindate sono fondamentali in questo. Funzionano come delle tapparelle che, però, hanno il pregi di restare orientabili e di garantire isolamento termico e acustico.

L’effetto anti-effrazione è dato da materiali altamente resistenti. Quello più diffuso è l’acciaio. Per chi cerca qualcosa in più, la presenza di ferri installati alle pareti e di catenacci è un’evenienza da tenere fortemente in considerazione.

Sono 6 i livelli di resistenza delle tapparelle orientabili blindate: 6 è il massimo, 1 il minimo.

H2 Tapparelle orientabili con cassonetto esterno H2

Negli appartamenti di piccole dimensioni, monolocali e bilocali in primis, conviene optare per le tapparelle orientabili con cassonetto esterno, visto che si risparmia l’ingombro interno. Quindi, si guadagna spazio. In quanto a installazione, non ci si imbatte nella realizzazione di opere murarie, piuttosto dispendiose sia a livello di tempistiche che sotto l’aspetto economico.

Pulirle, poi, è molto semplice.

H2 Tapparelle orientabili con cassonetto interno H2

Ideali per gli appartamenti più grandi. Note anche come tapparelle con cassonetto interno a scomparsa totale, consentono l’integrazione del rullo e del contenitore nella parete. Per poter godere dei benefici di questo modello, sono necessari alcuni interventi di muratura.

H2 Conclusioni H2

Insomma, le tapparelle orientabili si confermano la soluzione migliore per chi desidera tutelare la propria privacy nel contesto domestico. Il comfort che propongono è davvero considerevole, visto che tutte le tapparelle di casa possono essere chiuse in pochi istanti con semplici manovre.

A te la scelta delle finiture, affinché possano essere classificate a tutti gli effetti come un vero e proprio componente d’arredo.