Come scegliere una cantinetta portabottiglie

Come scegliere una cantinetta portabottiglie

Le cantinette sono sempre più di moda. È sempre più comune acquistare pittoresche cantinette, in quanto sono utili e piacevoli alla vista.

È per questo motivo che il concetto di cantina è stato trasformato nel tempo, per il semplice fatto che attualmente ogni individuo può averne una a casa.

È importante considerare che è possibile trovare portabottiglie e teche di tutti i tipi e alcune consentono persino di conservare le bevande nelle migliori condizioni di conservazione grazie alla tecnologia più recente.

Le cantine hanno un aspetto che si adatta perfettamente al resto dei mobili di una casa, poiché i disegni più tradizionali sembrano una specie di frigorifero o un piccolo armadio. Tuttavia, ci sono modelli altamente originali che non hanno nulla a che fare con i normali portabottiglie, che sono le opzioni ideali per quegli individui con molta personalità e creatività quando decorano una casa.

Poiché sul mercato ci sono ci sono troppe alternative tra cui il cliente può scegliere, metteremo a disposizione degli interessati all’acquisizione di un portabottiglie una sorta di guida in cui raggruppiamo preziosi consigli su come scegliere una buona cantina.

Ci sono due domande fondamentali da considerare quando si acquista un portabottiglie: il budget disponibile e lo spazio disponibile all’interno della casa. La cosa buona è che queste sono questioni estremamente facili da risolvere, poiché ogni persona conosce molto bene la propria situazione.

Il più raccomandato è quello di propendere verso un portabottiglie di cemento o a base di mattoni a vista. Ci sono anche altre opzioni più economiche, ma sono ancora davvero buone. Si tratta di portabottiglie di plastica o di legno, che possono essere ottenuti da moduli.

Tipologie principali:

A motore centrale: quando il motore occupa la parte inferiore del portabottiglie, di solito hanno una capacità inferiore.

A motore laterale: da 1500 mm è l’opzione più consigliata.

Per quanto riguarda gli armadi:  questi frigoriferi contengono bottiglie all’interno, si aprono e chiudono più volte al giorno, c’è molta umidità all’interno, che si condensa sulle pareti interne, se possibile, dovrebbe essere scelta una completamente inossidabile.

Se sei abbastanza abile e ti piacciono i mestieri, invece di acquistare un portabottiglie puoi farlo da solo. Le alternative per crearlo sono illimitate, come ad esempio basato su tasselli di legno lunghi 30 centimetri per 4 centimetri ciascuno, che sono uniti da barre dello stesso materiale di 8 millimetri di diametro e 10 centimetri di lunghezza .

Manutenzione di un portabottiglie:

Come ogni macchina per la refrigerazione, necessita di almeno una pulizia annuale del condensatore, che di solito si riempie di polvere e altri tipi di residui e ostacola il passaggio dell’aria attraverso i suoi fogli.

Ciò significa che la macchina impiega più tempo a raffreddarsi abbastanza da mantenere fredda la camera di refrigerazione, quindi consuma molto più del necessario e anche la sua vita utile verrà ridotta.

Un fatto importante da considerare ha a che fare con l’evitare scaffali di metallo, per il semplice fatto che trasmettono molto calore. Lasciando da parte questo, quando acquisti o crei un portabottiglie, devi solo liberare la tua immaginazione e creatività.

Sicuramente il dispositivo di raffreddamento della bottiglia (comunemente chiamato cantinetta) è uno degli elementi meno importanti che è nascosto sotto la barra e quasi sempre funziona senza problemi

Suggerimenti per l’installazione di un portabottiglie:

È necessario prevedere uno scarico a livello del suolo per collegare il tubo di scarico dell’acqua di condensa interna (specialmente in climi caldi o umidi) o posizionare un vassoio con una grande superficie per l’evaporazione dell’acqua.

Come qualsiasi apparecchiatura di refrigerazione, una volta che si trova sul sito, deve attendere dalle 12 alle 24 ore prima di collegarla alla rete elettrica.

Le apparecchiature in acciaio inossidabile sono generalmente protette da una pellicola di plastica, questa deve essere completamente rimossa.